FAQs

Per sapere la propria taglia basta portare un anello in gioielleria oppure misurarne il diametro interno.

Guida misura anelli Gala Rotelli

Dipendentemente dalle caratteristiche del gioiello è possibile realizzarlo anche in oro 9 KT, in oro 18 KT, in argento 925 o in bronzo.
Ogni gioiello ed oggetto prodotto da Gala G Srl è prodotto in Italia. Ciascun prodotto proviene dalla sapiente maestria degli orafi, dei vetrai, dei ceramisti o sarti italiani.
Si, i bracciali rigidi sono taglia unica, si possono però leggermente modificare
Si, molti dei prodotti possono essere personalizzati con un colore o un’incisione specifica richiesta dall’acquirente.
Gala si riserva di approvare la richiesta di riparazione caso per caso e ha il diritto di ritenere non plausibili certe riparazioni, scambi o resi.
Una volta che la riparazione sarà approvata, riceverete un numero ‘RA’ (Return Authorization) e le istruzioni per la spedizione.
NB. le riparazioni sono soggette a pagamento da parte del richiedente.
I gioielli che sono stati acquistati da rivenditori esterni, non sul sito galarotelli.com, devono essere riportati o scambiati nel negozio d’acquisto del prodotto.
Gala non può essere ritenuto responsabile per i prodotti che non sono stati acquistati direttamente dal E-store beabongiasca.com.
Se il rivenditore esterno non può fornirvi assistenza, per favore contattate il nostro servizio clienti e faremo del nostro meglio per esservi d’aiuto.
E’ possibile acquistare online tutti i prodotti presenti tranne quelli in cui è menzionata la scritta “su richiesta”.
In tal caso viene effettuata una produzione ad hoc su commissione dell’acquirente.
Per maggiori informazioni contattare il servizio alla mail gala@galarotelli.com
La filiera di Gala è strettamente legata al territorio perciò per ciascun materiale è garantita la produzione italiana.
Nel caso dei gioielli e della ceramica la garanzia è doppiamente certificata dalla punzonatura o dall’incisione “Made in Italy”.
I nostri gioielli prodotti a mano in Italia, sono esclusivamente realizzati con pietre e metalli preziosi, scelti appositamente per la loro qualità ed estetica.
Al fine di preservarne nel tempo la loro condizione originale, è raccomandabile attenersi alle seguenti indicazioni.
I gioielli dovrebbero essere appositamente custoditi in luoghi secchi, senza essere esposti a luce diretta o fonti di calore.
È raccomandabile conservare i gioielli nelle proprie custodie, così da prevenire graffi o dannosi contatti.

Si prega di evitare di indossare i gioielli Gala quando:

Si fa la doccia o ci si lava le mani – per evitare l’ossidazione del metallo e che i residui di sapone deteriorino il gioiello.
Si svolgono attività come il giardinaggio, lavaggio dei piatti, ecc – dove si utilizzano agenti corrosivi – per evitare di danneggiare le pietre e i metalli preziosi.
Si pratica sport o attività fisiche – per prevenire graffi o collisioni che potrebbero rovinare i gioielli.
Si applicano trucchi, profumi o creme – le sostanze contenute in questi prodotti potrebbero essere corrosive e rovinare i gioielli.
Si usa un prodotto che contiene il mercurio – danneggerebbe per sempre il metallo.
Si va al mare, in piscina o alle terme – il sale, lo zolfo e il cloro macchiano e ossidano il metallo.
Si va dall’estetista per manicure o dal parrucchiere – i prodotti chimici possono ossidare il metallo.
Durante il sonno – i gioielli si potrebbero deformare, allargare (dall’essere schiacciato) e graffiare la pelle nel sonno.

Argento Sterling 925

L’Argento Sterling 925 tende a ossidarsi nel tempo e questo processo potrebbe essere velocizzato se il metallo è a contatto con profumo, acqua di mare, zolfo, creme, lacca per capelli o cloro.
Il livello di pH della pelle, che varia da persona a persona, può essere un altro fattore che influenza l’ossidazione precoce del gioiello. Motivo per cui l’ultimo non è considerato un difetto di produzione.
Il problema di ossidazione del gioiello può essere facilmente risolto pulendo l’argento con un panno lucidante o con ovatta intinta in un prodotto apposito per la pulizia dell’argento. Dopo di che, lavare il gioiello in acqua insaponata e asciugarlo attentamente con un panno non abrasivo, così da evitare macchie.

Doratura

Il rodio è un metallo prezioso che quando viene utilizzato come placcatura sull’argento o l’oro. I nostri gioielli sono ulteriormente rivestiti da un agente protettivo.
La doratura è vulnerabile all’utilizzo quotidiano, in particolare sugli anelli, di conseguenza come per l’argento è consigliato limitare l’esposizione a certe sostanze come l’acqua, il profumo, le creme, ecc.
Per la loro pulizia – lavarli in acqua tiepida usando un sapone delicato. Se invece scegliete di usare un panno lucidante, assicuratevi che sia quello adatto per le dorature.

Oro Giallo

L’oro giallo può essere pulito usando l’apposito panno lucidante. Oppure lavando il gioiello in acqua tiepida e delicatamente spazzolandolo per poi asciugarlo con un panno non abrasivo.